” IL LAMPIONE “: versi di Zairo Ferrante.

il lampione,poesia,di zairo ferrante,i bisbigli di un'anima muta,libro,csa editrice,feltrinelli,notte stellata sul rodano,van gogh
” IL LAMPIONE “
di
Zairo Ferrante

 


Piazza: irta foresta di gente sgomenta.
Che incredula osserva
danzar dolce musica
dai tondi e vuoti
neri buchi d’ottone
e dai legni a fatica
dall’uomo soffiati.
Piovono applausi! Mentre
una grigia voce annuncia
una calda dolce nanna…
… e di nuovo la gente,
muta e sgomenta,
col pensiero si finge
nel lento sbuffare
dei freschi orchestrali…
… e Lui lì, in disparte,
che fissa la folla
mentre illumina l’orchestra.
Solo,
si chiede se qualch’occhio
per errore l’ha veduto.
Sospettoso
si domanda
sulle bocche bisbiglianti.
E quasi infastidito
dalla voce del soprano
resta lì,
fermo e vecchio a lavorare
in rima attesa col mattino
nel suo buio da sopportare.

*Versi tratti dal libro “I bisbigli di un’anima muta” ( autore: Zairo Ferrante  editore: CSA-editrice 2011 ): http://www.lafeltrinelli.it/products/9788896703526.html

http://www.lafeltrinelli.it/libri-letterature-ferrante-zairo/c-1024/1032157/1/

**Foto quadro “Notte stellata sul Rodano” di Van Gogh postato dalla Redazione e liberamente tratto da: http://arteesalute.blogosfere.it/2010/02/le-stelle-di-van-gogh-tra-arte-e-astronomia.html
” IL LAMPIONE “: versi di Zairo Ferrante.ultima modifica: 2012-04-04T01:29:00+00:00da zairo-ferrante
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento