ATTENZIONE!!!

IL “DinAnimismo” ovvero (Movimento Poetico/Artistico Rivoluzionario Delle Anime), fondato dal poeta e scrittore Zairo Ferrante , è stato già ufficialmente riconosciuto come avanguardia da una parte della critica letteraria, raccoglie le opere e vanta le collaborazioni ed il sostegno di numerosi Artisti (Alcuni anche molto noti) sia Italiani che Esteri ed ha come obbiettivo quello di riavvicinare l’Arte e specialmente la Poesia all’Uomo, in quanto pura ed essenziale voce della sua Anima. Il movimento si prefigge di divulgare una poetica ed una produzione artistica ispirate a princìpi di matrice ” romantico-umanistica “, con lo scopo di sostenere ed accompagnare l’Uomo in questo periodo di transizione “futuribile”, caratterizzato da enormi cambiamenti e scoperte tecno-scientifiche che, se non saggiamente “adoperate”, possono, in un certo senso, privare la Società della sua più grande conquista, che s’identifica con l’acquisizione del “senso critico”.

Dinanimismo è un termine nato dalla crasi delle parole “dinamismo” ed “anima”, per cui è possibile intenderlo anche come moto introspettivo dell’Anima da contrappore alla dilagante superficialità dei nostri giorni.

Il dinanimismo ha solo ed esclusivamente un carattere culturale-artistico-letterario, pertanto, in linea con una promozione culturale “trasversale” e “paritaria”, è aperto a Tutti, non è riconducibile a nessuna fede politico-religiosa e non risponde, in alcun modo, delle azioni e decisioni politiche, religiose e culturali degli artisti che, in modo diretto o indiretto, ne possono far parte.

Inoltre, onde evitare spiacevoli malintesi, si possono considerare “ufficialmente” dinanimisti solo ed esclusivamente gli Artisti  e Scrittori che – in modo aperiodico, gratuito, consenziente e non vincolante – sono stati presentati* sulle pagine ufficiali del movimento. Pagine tutte riconducibili al seguente link: http://e-bookdinanimismo.myblog.it/

N.B.

*(Gli Artisti e Scrittori  che collaborano e/o sostengono volontariamente il dinanimismo vengono presentati, dietro esplicita richiesta e consenso, nelle apposite categorie del sopracitato link, che sono: “collaboratori e sostenitori del dinanimismo” e “collaborazioni oltre confine“. Questo ovviamente non è valido per le immagini annesse agli scritti e/o le opere recensite, che vengono riportate citandone sempre la fonte tramite link o altro. In quest’ultimo caso, quindi, l’Autore dell’Opera non può essere assolutamente considerato né un collaboratore né un sostenitore del movimento, se non dietro esplicita richiesta e consenso da parte dell’interessato e previa accettazione da parte della Redazione. Ovviamente la collaborazione è gratuita, aperiodica e non vincolante, potendo, così, essere “smentita” e/o interrotta in qualunque momento e da ambo le parti.)

**Per collaborare e/o sostenere il Movimento Dinanimista basta inviare una propria Opera ( scritti in prosa o in versi, opere pittoriche e componimenti musicali ) e una breve nota biografica ( foto facoltativa ) al seguente indirizzo e-mail  ” libraccio779@gmail.com ” ( oggetto e-mail: ” Opera per il dinanimismo ” ).

Le opere saranno attentamente valutate dalla Redazione e verranno pubblicate nelle sopracitate Categorie solo se considerate “idonee”, potrà quindi capitare che opere qualitativamente eccelse non vengano pubblicate su queste pagine semplicemente perché ritenute non in linea con il Dinanimismo.

Il lavoro e le conclusioni della Redazione sono insindacabili.

 

ATTENZIONE!!!ultima modifica: 2011-01-18T15:03:00+00:00da zairo-ferrante
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento